Incontro di scambio e laboratorio di formazione su Inclusione finanziaria dei migranti – 21/06 con il Cespi

L’immigrazione in Italia è un fenomeno strutturale per dimensioni e per incidenza nel tessuto economico e sociale del paese. L’inclusione finanziaria costituisce una leva importante per favorire e accelerare il processo di integrazione e di partecipazione degli immigrati alla vita del nostro paese. Lo sviluppo di una relazione positiva con gli intermediari finanziari è infatti essenziale per l’inserimento lavorativo, l’acquisto della casa, la creazione di un risparmio con un profilo assicurativo e l’eventuale avvio di attività imprenditoriali.

L’Osservatorio, gestito dal CeSPI, vuole rafforzare e sostenere il processo di inclusione finanziaria e l’evoluzione della bancarizzazione dei migranti verso profili finanziari più evoluti e il rafforzamento dell’imprenditoria immigrata.

Nel quadro del Progetto IPSIA, Patronato ACLI di Cremona e ACLI Crema propongono un incontro di scambio e laboratorio di formazione su Inclusione finanziaria dei migranti, condotto dal  CeSPI – Centro Studi di Politica  Internazionale

Sabato 21 giugno 2014 ore 15.00
c/o Acli Crema, piazza Manziana 17 – Crema Continua a leggere