Archivi tag: servizio civile

20121015-Kosovo, le donne festeggiano la nascita di un bambino a Mamusha

Prendiamoci un caffè – novembre 2012 – Retroscena

Mamusha, 15 ottobre. Retroscena di un’inaugurazione. Nella fattispecie quella della cooperativa “Nektar” di cui avrete già letto e sentito parlare (in caso contrario http://www.ipsia-acli.it/ipsia/it/component/k2/item/1169-kosovo-degustazione-di-miele-e-visita-alla-cooperativa-nektar-nel-giorno-dellinaugurazione). Il giorno prima è il giorno dei preparativi, del riepilogo (o riepiloghimi), del “c’è tutto?”, del come disponiamo le cose, della spolverata (più o meno finale) ai locali della cooperativa e dell’affissione dei manifesti, della prova del video. Tu speravi di andare a Mamusha a fare tutto ciò?!? Ma l’imprevisto, intrinsecamente balcanico, è dietro l’angolo, anzi dietro la cooperativa, o meglio sotto. Continua a leggere

caffe ottobre

Prendiamoci un caffè – ottobre 2012 – UNO, DUE TRE, …1,739,825 (forse)

Settembre 2012, Anna decide che è il caso di mettersi a studiare Demografia, il 3 ottobre si avvicina, l’esame è corposo e lei lo sa che numeri, formule ed esercizi busseranno al suo cervello e con gran difficoltà entreranno nella sua testolina. Anna vive in Kosovo e sa che preparare gli esami non sarà un bel passatempo, soprattutto perché è settembre, fa caldo e qualcuno sta andando ancora al mare in Albania nei finesettimana. Dunque si immerge nello studio; la demografia è una scienza che si consolida nel corso del secolo scorso, tra i precursori c’è il solito Malthus che appare ad ogni suo esame a ricordarle che non ci sarà mai cibo per tutti. Nulla di particolarmente interessante, o di particolarmente nuovo, per ora. Continua a leggere

kosovo Paesaggio dell'area

Prendiamoci un caffè – settembre 2012 – Profondo sud

Venerdì 17 agosto 2012, ore 23

Hajde Anna, prendiamo la guida e pianifichiamo la gita di domani. Hajde Raffy, così sia. La guida che abbiamo (in realtà è di Sofia) è l’unica guida sul Kosovo che possediamo, la Bradt. Dove andiamo? Ok, cosa ci manca da vedere del Kosovo? Le grotte di Gadima, le cascate Mirusha, il Kosovo est, Gjilan, il lago… No, Anna, io le ho già viste le cascate. Niente cascate. Dunque? Andiamo a sud, montagne Sharr. Detto fatto. Il programma è Bresane, Dragash, Restelica, e..poi vediamo. Continua a leggere

20120817-Kosovo, apertura ufficiale del campo TL a Dragash-Anna Tosetti

Prendiamoci un caffè – agosto 2012 – Campo di Terre e Libertà a Dragash, 21 luglio- 3 agosto

La casa dei volontari dell’ekip di Dragash -di cui ormai mi sento il nono elemento (insieme a Silvia, Valentina, Caterina, Elena, Luca, Silvano, Stefano e Andrea)- è un appartamento senza alcuna pretesa, tranne quella di avere tanti tappeti. Ce ne sono ovunque, bruttini a dire la verità, tutti diversi e davvero mal combinati, compreso un manto di pecora sul divano, che sarà presto rimosso – giacchè il divano sarà il mio giaciglio-.

Per il resto la casa è perfetta e diventa subito la base operativa del campo di Terre e Libertà a Dragash: nel corridoio il deposito materiale, in cucina qualche alimento di base, materassini qua e là, un bagno che si allaga perennemente, una serratura precaria che si rompe dopo due giorni, una foto sfocata del padrone di casa e una (fotomontaggio sicuro) di un bambino, forse il nipote. Poi c’è un mazzo di fiori finti, una tv dove vedere qualche risultato delle Olimpiadi 2012, un vaso di olive preistoriche, un paio di mini-guantoni con bandiera albanese. Non ci sono sedie (né un tavolo serio, in effetti), pranziamo seduti qua e là, attorno a tavolini bassi. Spesso mangiando burek. Continua a leggere

20120612-Kosovo, Visita clienti MFI, negozio

Prendiamoci un caffè – luglio 2012 – Microfinanza in Kosovo

Qual è la differenza tra una banca commerciale e un’istituzione di microfinanza? Perché una persona che ha bisogno di un credito dovrebbe preferire la seconda alla prima? Rispetto alla domanda di credito e alle esigenze dei clienti, qual è la risposta delle IMF (istituzioni di micro finanza) partner del progetto di IPSIA in Kosovo? (link al progetto).

Per dare una risposta a queste domande, abbiamo seguito le tre istituzioni (Pespectiva 4, Qelim Kosovë, Mështekna) nel loro lavoro. Continua a leggere